Aderenze addominali

Aderenze addominali

Revisionato dal punto di vista medico da Varixcare.cz. Ultimo aggiornamento il 12 ottobre 2020.

Cosa sono le aderenze addominali?

Harvard Health Publishing

Le aderenze addominali sono bande di tessuto cicatriziale fibroso che si formano sugli organi nell'addome. Possono far aderire gli organi l'uno all'altro o alla parete dell'addome.



Le aderenze addominali si sviluppano più comunemente dopo l'intervento chirurgico. Gli organi addominali gestiti dall'équipe chirurgica vengono spostati temporaneamente dalle loro posizioni normali. In alcune persone, questo stimola la formazione eccessiva di tessuto cicatriziale.



Le aderenze possono anche formarsi nelle persone che sviluppano la peritonite, un'infezione che si è diffusa alla membrana che ricopre gli organi addominali. Un'altra causa insolita è l'endometriosi. Il tessuto che normalmente riveste solo l'utero cresce in altre parti del corpo, come all'interno dell'addome.

naprossene da prescrizione 500 mg

Nella maggior parte dei pazienti, le aderenze non causano problemi di salute. In un piccolo numero di persone che hanno aderenze, tuttavia, le bande fibrose di tessuto cicatriziale bloccano l'intestino completamente o parzialmente. Questo blocco è chiamato ostruzione intestinale.



A volte, un'area dell'intestino interessata da aderenze può continuare a bloccarsi e poi sbloccarsi, causando l'andirivieni dei sintomi.

Raramente, una parte dell'intestino si attorciglia strettamente attorno a una fascia di aderenze. Questo interrompe il normale afflusso di sangue all'intestino contorto, causando quello che viene chiamato 'strangolamento' e quella sezione dell'intestino inizia a morire. Quando si verifica questa emergenza, la persona deve essere portata immediatamente in chirurgia.

crema alla tretinoina 0,025 prezzo

Le aderenze sono abbastanza rare nei pazienti che non hanno mai avuto un intervento chirurgico addominale. Nelle persone che hanno subito più interventi chirurgici addominali, le aderenze sono comuni.



Sintomi

Nella maggior parte delle persone, le aderenze addominali non causano alcun sintomo. Le aderenze che di tanto in tanto bloccano parzialmente l'intestino possono causare attacchi intermittenti di dolori addominali crampiformi.

Un'ostruzione intestinale più significativa può causare i seguenti sintomi:

  • Dolore addominale forte e crampiforme
  • Nausea e vomito
  • Gonfiore dell'addome (distensione addominale)
  • Incapacità di evacuare gas e movimenti intestinali assenti o poco frequenti
  • Segni di disidratazione, tra cui pelle secca, secchezza della bocca e della lingua, sete grave, minzione rara, battito cardiaco accelerato e pressione sanguigna bassa

Se l'intestino si strozza, le persone sviluppano tipicamente un forte dolore addominale, che può essere crampiforme o costante. L'addome è disteso e tenero quando viene toccato anche leggermente. Le persone con un intestino strozzato di solito sviluppano anche segni di malattie sistemiche (a livello del corpo), come febbre, battito cardiaco accelerato e bassa pressione sanguigna.

Diagnosi

Il medico ti esaminerà, prestando particolare attenzione al tuo addome. Lui o lei esaminerà anche il tuo retto. Se sei una donna, il medico eseguirà un esame pelvico. Per trovare ulteriori prove per la diagnosi, il medico prescriverà esami del sangue e radiografie del torace e dell'addome e spesso una TAC addominale. In alcune persone con sospetta ostruzione intestinale o strangolamento, la diagnosi può essere confermata solo al momento dell'intervento chirurgico addominale.

dosaggio di zofran per la nausea

Durata prevista

Le aderenze addominali sono permanenti a meno che il paziente non abbia una procedura chirurgica chiamata lisi delle aderenze. Durante questa operazione un chirurgo utilizza strumenti per tagliare le fibre che si sono formate in aderenze e per rimuovere quanto più tessuto cicatriziale possibile.

Prevenzione

Non c'è modo per te di prevenire le aderenze. Questo problema è uno dei motivi per cui i medici sono cauti nel raccomandare la chirurgia addominale solo quando è necessario. Se stai subendo un intervento chirurgico addominale, il chirurgo può ridurre al minimo il rischio di aderenze utilizzando una tecnica chirurgica delicata e guanti senza polvere.

Trattamento

Le ostruzioni complete dell'intestino tenue causate da aderenze spesso richiedono un intervento chirurgico. In caso di ostruzione intestinale parziale o completa senza sintomi gravi, l'intervento chirurgico può essere ritardato di 12-24 ore per consentire a un paziente disidratato di ricevere liquidi per via endovenosa (in una vena) e dare alla persona la possibilità di evitare l'intervento chirurgico. In questo caso, è possibile utilizzare un piccolo tubo di aspirazione che si estende attraverso il naso e nello stomaco per prevenire ulteriore gonfiore e alleviare il dolore e la nausea. Quando le aderenze causano strangolamento intestinale, è necessario un intervento chirurgico addominale immediato per rimuovere le aderenze in modo che il flusso sanguigno all'intestino possa essere ripristinato.

Aderenze addominali

Quando chiamare un professionista?

Chiama il tuo medico ogni volta che hai forti dolori addominali, specialmente se hai anche febbre, nausea e vomito o movimenti intestinali poco frequenti.

proair respiclick coupon gratuito

Prognosi

Le aderenze addominali possono essere trattate, ma possono essere un problema ricorrente. Poiché la chirurgia è sia la causa che il trattamento, il problema può continuare a ripresentarsi. Ad esempio, quando si esegue un intervento chirurgico per rimuovere un'ostruzione intestinale causata da aderenze, le aderenze tendono a formarsi nuovamente e creare una nuova ostruzione.

Risorse esterne

Centro di informazione nazionale sulle malattie dell'apparato digerente
https://www.niddk.nih.gov/health-information/digestive-diseases

Ulteriori informazioni

Consulta sempre il tuo medico per assicurarti che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alle tue circostanze personali.

Dichiarazione di non responsabilità medica