Loratadina: 7 cose che dovresti sapere

Loratadina: 7 cose che dovresti sapere

Revisionato dal punto di vista medico da Carmen Fookes, BPHarm. Ultimo aggiornamento il 5 ottobre 2020.

1. Come funziona

  • La loratadina è un antistaminico che agisce selettivamente sui recettori periferici dell'istamina-1 (H-1) (questi sono recettori dell'istamina che si trovano al di fuori del cervello e del midollo spinale). Poiché agisce sui recettori periferici dell'istamina, è molto meno probabile che la loratadina causi sonnolenza rispetto ad alcuni antistaminici più vecchi.
  • L'istamina è una sostanza chimica rilasciata dai mastociti in risposta a un allergene ed è responsabile di molti dei sintomi di una reazione allergica, come gonfiore delle mucose, starnuti e prurito. La loratadina si lega ai recettori dell'istamina e impedisce all'istamina di influenzare quel recettore, riducendo i sintomi di una reazione allergica.
  • La loratadina appartiene al gruppo di farmaci noti come antistaminici. La loratadina può anche essere chiamata antistaminico H1, antistaminico di seconda generazione o antistaminico non sedativo.

2. Vantaggi

  • Usato per trattare reazioni di tipo allergico dovute a rinite allergica perenne o stagionale (raffreddore da fieno).
  • Efficace nel controllare sintomi come starnuti, prurito, lacrimazione e naso che cola che si verificano a causa di altri allergeni respiratori.
  • Può fornire sollievo dal prurito che si verifica a causa dell'orticaria cronica (orticaria). I sintomi includono protuberanze in rilievo, rosse, pruriginose, striature o macchie sulla pelle.
  • Può essere utilizzato nel trattamento di altri disturbi allergici della pelle.
  • È meno probabile che causi sedazione rispetto ai vecchi antistaminici.
  • Può essere assunto una volta al giorno.
  • Può essere somministrato quotidianamente regolarmente quando gli allergeni sono più diffusi (come durante la primavera o l'estate).
  • Sebbene i livelli plasmatici di loratadina possano essere aumentati da alcuni farmaci (come ketoconazolo, eritromicina o cimetidina), ciò non ha comportato alcun cambiamento clinicamente significativo.
  • Disponibile da banco.
  • La loratadina generica è disponibile.

3. Svantaggi

Se hai un'età compresa tra 18 e 60 anni, non prendi altri farmaci o non hai altre condizioni mediche, gli effetti collaterali che è più probabile che tu possa sperimentare includono:



  • Mal di testa, affaticamento, stanchezza o secchezza delle fauci. Gli effetti collaterali sono generalmente rari ai dosaggi raccomandati.
  • Generalmente non provoca sonnolenza; tuttavia, alcune persone possono essere colpite, quindi si deve usare cautela prima di guidare veicoli o utilizzare macchinari fino a quando non sono noti gli effetti completi della loratadina.
  • Il dosaggio della loratadina deve essere ridotto in caso di malattie epatiche e renali (a una dose iniziale di 5 mg una volta al giorno o 10 mg ogni due giorni).
  • La loratadina, come tutti gli altri antistaminici, può ridurre la risposta ai prick test cutanei. Interrompere la loratadina almeno 48 ore prima del test cutaneo.

Nota: In generale, gli anziani o i bambini, le persone con determinate condizioni mediche (come problemi al fegato o ai reni, malattie cardiache, diabete, convulsioni) o le persone che assumono altri farmaci sono maggiormente a rischio di sviluppare una gamma più ampia di effetti collaterali. Visualizza l'elenco completo degli effetti collaterali



4. Conclusione

La loratadina è un antistaminico che tratta efficacemente le reazioni di tipo allergico come la febbre da fieno ed è improbabile che causi sonnolenza.

5. Suggerimenti

  • Può essere assunto con o senza cibo. La loratadina viene solitamente assunta una volta al giorno. Durante la stagione dei pollini, il medico può consigliarti di prenderlo tutti i giorni se soffri di rinite allergica stagionale.
  • Sebbene sia improbabile che la loratadina ti faccia venire sonnolenza, alcune persone sono suscettibili a questo effetto. Non guidi o utilizzi macchinari se la loratadina le provoca sonnolenza.
  • Consultare urgentemente un medico se si hanno orticaria e si sviluppano gonfiore del viso, della gola o della lingua, vertigini, salivazione, difficoltà a parlare o mancanza di respiro.
  • La loratadina non è un sostituto dell'adrenalina che viene utilizzata per il trattamento di gravi allergie e anafilassi.
  • La loratadina è disponibile sotto forma di sospensione, compresse solubili o masticabili per adulti e bambini che hanno difficoltà a deglutire le compresse.
  • Rivolgiti al medico se i tuoi sintomi di allergia lieve non sono migliorati dopo tre giorni di trattamento con loratadina o se i tuoi alveari persistono per più di sei settimane nonostante l'assunzione di loratadina.
  • Interrompere le compresse di loratadina una volta che i sintomi dell'allergia si sono risolti.
  • Non assumere loratadina durante la gravidanza o l'allattamento se non su consiglio del medico.

6. Risposta ed efficacia

  • La loratadina è ben assorbita dopo somministrazione orale e i livelli di picco vengono raggiunti entro un'ora. Il sollievo dai sintomi può verificarsi entro 10-20 minuti dalla prima dose, con un tempo medio di insorgenza di 27 minuti. Entro 45 minuti, tutti i pazienti dovrebbero notare una riduzione dei sintomi dell'allergia. In caso contrario, richiedere ulteriori consigli medici.

7. Interazioni

I medicinali che interagiscono con la loratadina possono ridurne l'effetto, influire sulla durata dell'azione, aumentare gli effetti collaterali o avere un effetto minore se assunti con la loratadina. Un'interazione tra due farmaci non significa sempre che devi interrompere l'assunzione di uno dei farmaci; tuttavia, a volte lo fa. Parla con il tuo medico di come dovrebbero essere gestite le interazioni farmacologiche.



I farmaci comuni che possono interagire con la loratadina includono:

  • amiodarone
  • celecoxib
  • Farmaci per l'HIV come darunavir, ritonavir o saquinavir
  • dasatinib
  • diltiazem
  • fluvoxamina
  • mifepristone
  • voriconazolo.

Si noti che questo elenco non è completo e include solo farmaci comuni che possono interagire con la loratadina. È necessario fare riferimento alle informazioni sulla prescrizione della loratadina per un elenco completo delle interazioni.

Riferimenti

Ulteriori informazioni

Ricorda, tieni questo e tutti gli altri medicinali fuori dalla portata dei bambini, non condividere mai i tuoi medicinali con altri e usa la loratadina solo per l'indicazione prescritta.



Consulta sempre il tuo medico per assicurarti che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alle tue circostanze personali.

Copyright 1996-2021 varixcare.cz. Data di revisione: 5 ottobre 2020.

Dichiarazione di non responsabilità medica